Lot:523  1875那不勒斯迭戈塔亚尼金币 完未流通

进入专场

拍品分类 世界钱币>金币 品相 完未流通
拍品估价 EUR 15000 成交价 EUR 0
拍卖专场 Artemide2019年4月-钱币专场 拍卖公司 Artemide
开拍日期 2019-04-27 22:00:00 结标日期 2019-04-29 05:00:00 拍卖状态 流拍
拍品描述 1875那不勒斯迭戈塔亚尼金币 完未流通

Monete e Medaglie di Zecche Italiane Napoli. Diego Tajani (1827-1921).. Medaglia 1875. 83.8 g. 44 mm. Napoli. Diego Tajani (1827-1921). Medaglia 1875. AU. g. 83.80 mm. 44.00 Inc. Parascandolo. RRRR. Colpetto e segnetti al ciglio. SPL+.

Patriota, magistrato e uomo politico, nato a Cutro (Catanzaro) l8 giugno 1827, morto a Roma il 2 febbraio 1921. Laureatosi in giurisprudenza nel 1850 e datosi allavvocatura, assunse (1858) la difesa, davanti alla Gran Corte criminale di Salerno, dei superstiti della spedizione di Sapri e particolarmente di Giovanni Nicotera.

Perseguitato per questo fatto dalla polizia borbonica, emigrò volontariamente in Piemonte ed entrò (1858) nella magistratura subalpina. Durante la seconda guerra dindipendenza, partì volontariamente come semplice soldato e fu poi promosso uditore militare col grado di colonnello. Rientrò quindi nella magistratura raggiungendo il grado di procuratore generale presso le Corti dappello di Catanzaro e di Palermo (1867-1872).

In questa veste cercò di combattere la collusione tra una parte della polizia e la mafia e denunciò le coperture talvolta assicurate a quest’ultima da parte del potere politico. Entrò alla Camera come deputato di Amalfi nel 1874 e fu rieletto anche nelle due successive legislature (XIII e XIV). Ministro di Grazia e giustizia col Depretis (1878-79;1885-87), propose labolizione dei collegi uninominali e fu rieletto nella prima circoscrizione di Salerno (XV-XVIII legislatura 1882-1894). Senatore del Regno dal 25 gennaio 1896, fu lo stesso anno nominato Regio Commissario di Napoli. Nel 1875, nel processo Luciani-Sonzogno, difese Raffaele Sonzogno; nel 1878 difese F. Crispi accusato di bigamia; lanno successivo ottenne dalla sovrana clemenza la grazia a Passanante, e si occupò dellannullamento del matrimonio di Giuseppe Garibaldi con la marchesa Raimondi (Enciclopedia Italiana Treccani - I Appendice,1938).<br /> <br /> La trascrizione delle tornate del 12 e 16 giugno 1875 sono disponibili